image001

5 Giornata Open

0 Comment

 

5^ giornata OPEN -

MESSAGGERO E RAI GIA’ IN SEMIFINALE

La quinta giornata del Torneo Grandi Firme Tim ha in programma due incontri che possono sancire due verdetti o rimandare tutto all’ultimo turno della fase a gironi. Riposano Sky Sport e Gazzetta e quindi nel Girone A ecco in campo la compagine della Rai ancora orfana di De Sisti e la compagine del Corriere dello Sport senza il suo capitano Maida.

Passano pochi minuti e la squadra capitanata da Orsini va in vantaggio con Sorrentino che spostato sulla destra colpisce Sonnino con un rasoterra. La Rai continua ad attaccare con tiri di Orsini e Angeli, cercando di sorprendere il Corriere colpito a freddo. Le parate di Sonnino però permettono alla testata sportiva di riorganizzarsi e con Marchetti prima e Carratelli dopo impensieriscono Marietti. E’ Sigillo’ però che dalla distanza per poco non inganna il portierone Rai. Al decimo minuto però Trapanotto, dopo aver subito un fallo non sanzionato, viene prima ammonito per proteste e poi , reiterando, tolto dal campo con doppio giallo. Tutto il primo tempo fila via con azioni da ambo le parti ma senza troppi sussulti. Nel secondo tempo l’incontro diventa più vivace, Su punizione arriva il raddoppio della Rai con Visco, Cutugno suona la carica per il Corriere che in pochi minuti prima colpisce con una autorete su tiro di Carratelli, poi arriva al pari su calcio di punizione con Sigillò che di sponda insacca. Passa in vantaggio con un veloce contropiede finalizzato proprio da Cutugno dopo tre veloci passaggi. Ora l’incontro è sicuramente più avvincente e anche gli animi in campo si scaldano. Gli attacchi della Rai si fanno più frenetici e da li a poco Signorelli raccoglie a due passi dalla porta e inganna Sonnino per il tre pari. Sull’onda la Rai tenta di riportarsi in vantaggio ma un miracoloso salvataggio di Cutugno nega il gol ancora a Signorelli. E’ però il bomber Visco a sistemare i conti con una botta da fuori area che si insacca angolino basso. Nulla da fare per Sonnino. A pochi secondi dal termine anche la Rai salva miracolosamente il possibile pareggio di Carratelli. Con questa sofferta vittoria la Rai si porta in testa al Girone A ed è matematicamente qualificata alla semifinale in quanto anche se, al prossimo ultimo turno, potrebbe essere raggiunta ma non superata dalla Gazzetta. L’ultima giornata proprio la Gazzetta avrà lo scontro diretto con il Corriere per definire il piazzamento finale del girone.

ORE 11.00RAI – CORSPORT4 – 3

Arbitro

Marcatori : 2 VISCO – SIGNORELLI – SORRENTINO – CARRATELLI – SIGILLO’ – COTUGNO

Miglior Giocatore : ANSELMI – MARCHETTI

Voto portiere: 7 MARIETTI – 7 SONNINO

Ammoniti: TRAPANOTTO – CARRATELLI

Espulso : TRAPANOTTO

A seguire per il Girone B ecco in campo il Tempo e il Messaggero. Per il Tempo è all’ultima possibilità per un eventuale scombussolamento della classifica, mentre per il Messaggero, forte delle sue due precedenti vittorie, si gioca il passaggio definitivo o rimanda tutto all’ultima giornata. Parte comunque in sordina l’incontro, il Messaggero lascia per il momento in panchina i suoi colpitori e cerca di impostare l’incontro facendo girare palla. Abbate si fa subito notare per i suoi improvvisi tiri da fuori. Il Tempo si difende ordinatamente e riparte e su una di queste improvvise accelerazioni Serafini riceve solo davanti al portiere D’Avino ma mette alto. Ancora Galvani e Abbate che si mettono in mostra ma senza esito. All’entrata in campo di Pompili e Cipriani il risultato improvvisamente cambia. Da un malinteso di Palizzotto con il suo difensore nasce la punizione che Pompili realizza per il vantaggio del Messaggero. Non passa molto e Galvani in azione personale con doppio slalom realizza il raddoppio. Prima della fine del primo tempo Frullini per il Tempo fallisce una limpida azione da gol che si era procurato con una veloce ripartenza ma davanti al portiere , oggi insuperabile, non riusciva a toccare per mettere in rete. Nella ripresa gli attacchi del Tempo diventano più incessanti ma, come detto, D’Avino alza un vero e proprio muro davanti alla porta del Messaggero. I tanti attacchi non fruttosi danno vita ad una veloce azione del Messaggero che ancora con Pompili su perfetto passaggio di Corda allungano definitivamente e conquistano i tre punti che li porta a punteggio pieno in classifica e direttamente qualificati alla semifinale. Il Tempo ora andrà ai play off per conquistarsi le semifinali e crediamo lo faccia con Calicchia in campo.

ORE 12.00TEMPO – MESSAGGERO  0 – 3

Marcatori : 2 POMPILI – GALVANI

Miglior Giocatore : GALVANI – FRULLINI

Voto portiere: PALIZZOTTO 6 – D’AVINO 8

Ammoniti: CECCHETTI – ABBATE

Espulso : ABBATE

Venerdì 6 Maggio scende in campo la Categoria Over 40 , anche lei per la penultima giornata e forse per sancire i primi verdetti. Appuntamento presso i campi del Futbolclub. Il Grandi Firme TIM è anche social: oltre al sito www.torneograndifirme.com/ sulla pagina ufficiale di Facebook sarà possibile commentare, taggare, postare, condividere tutte le notizie e per twittare #gftim; inoltre spot, notizie e curiosità ogni giorno sulle frequenze 105.600 di Retesport e 98.100 di Radiosei.

GRANDI FIRME TIM …la sfida continua!

Si ringrazia il Title Sponsor TIM, i Main Sponsor LOTTOMATICA con IL GIOCO DEL LOTTO, il Gruppo TELEPERFORMANCE, lo Sponsor Tecnico EYE Sport, i Fornitori Ufficiali SIXTUS Italia con TOPSIX, SAPORI Catering, SAFILO, OTTICA BATISTI, la Voce Ufficiale RETESPORT e RADIOSEI, il Media Partner PROFESSIONE CALCIO.

 

 

Organizzazione a cura di PF EVENTI.

Ufficio StampaComitato Organizzatore Roberto Petrucci cell. 333.6711225

Resp. Franco CORAPI cell. 3393631040 PF EVENTI

Pronto Festa Srl