444

Le Finali 30 Edizione

0 Comment

 

30° EDIZIONE DEL TORNEO GRANDI FIRME TIM

Finalissima

Quarto titolo consecutivo per la Gazzetta Over 40 La Rai bissa la vittoria del 2014 solo nei supplementari

Dopo due mesi di incontri il martedì e il venerdì presso il Centro Sportivo Futbol club, eccoci alla serata finale del 31 Maggio che, come ormai da due anni, viene organizzata all’interno dello Sporting Club Circo Massimo, in uno scenario affascinante con le mura romane a fare da cornice. La serata è ottima , temperatura ottimale per scendere in campo e pertanto alle ore 19.00 ecco già in campo le due finaliste della categoria Over 40, da una parte la Gazzetta, detentrice del titolo e corazzata da battere ormai da anni, di contro la sorprendente Corriere dello Sport che partita in sordina si è meritata ampiamente questa finale.

ORE 19.00GAZZETTA – CORSPORT 7 – 2

Gazzetta e Corriere al gran completo o quasi in quanto, la Gazzetta, è priva di entrambi i suoi portieri titolari ma può schierare a difesa della sua porta il portiere Zoppis anche se non facente parte della lista iniziale. Questo grazie al benestare ricevuto dalla squadra del Corriere a cui va il nostro applauso per la grande sportività. Si mette subito male per il Corriere che dopo appena un minuto subisce un rigore per un plateale mano in area. Va sul dischetto capitan Pugliese che mette alla sinistra del portiere Lardo. La partita è subito presa in mano dalla Gazzetta che da li a poco raddoppia con Tani dopo che Dalla Palma aveva colpito il palo su punizione. Arriva anche il terzo gol ancora ad opera di Pugliese che raccoglie isolato un lancio dalla propria difesa. Il Corriere sembra scioccato e in difficoltà subendo anche il pressing avversario ; bella l’azione corale che fissa il punteggio sul 4 a zero , questa volta con Scoppio. A seguire ancora la Gazzetta, che si trova a meraviglia in campo anche per merito di un Corriere assente, che porta Tani alla personale doppietta dopo un’azione meravigliosa. Nel finale il Correre prova a costruire qualcosa ma la difesa della Gazzetta è attenta con Zoppis concentratissimo. Il Gol però del 5 a 1 arriva ad opera di Zizzari e di li a poco anche l’occasione per ridurre ancora lo svantaggio con un tiro libero ma L’estremo della Gazzetta para. Nel secondo tempo la Gazzetta parte forte per evitare distrazioni pericolose, Tani si ripresenta al tiro ma sulla sua botta Lardo fa un miracolo. Ci sarà gloria anche per Bozzacchi che metterà a segno il gol numero sei e po il definitivo settimo con bel tiro da fuori area. In mezzo il gol di D’Adamo, rivelazione nella sua prima apparizione al Grandi Firme. Il Corriere esce dal campo soddisfatto per la finale conquistata ma certamente rammaricato per un primo tempo disastroso. La Gazzetta si porta a casa il quarto scudetto consecutivo in questa categoria e lancia già la sfida per la conquista del titolo 2017.

Arbitro : Chiatti e Crociani

Marcatori : 2 Pugliese, 2 Tani, 2 Bozzacchi, Scoppio, Zizzari, D’Adamo

Miglior Giocatore : Pugliese, D’Adamo

Voto portiere: Lardo 7 e Zoppis 7

 

 

Sul campo attiguo, alle ore 19.30 come tradizione da un po’ di anni, ecco la partita amichevole che vede scendere in campo una rappresentativa del Grandi Firme formata da Leone, Chirico, Di Branco, Felici, Perfetti, Stolfi, Perrelli contro la rappresentativa delle aziende sponsor con Fiorucci e Santucci di Lottomatica, Bilancioni, Arcieri e Bompiani per Teleperformance, con Catino in rappresentanza di Safilo, con Torregiani per Sapori Catering, con Lo Monaco per Rete Sport e il supporto del portiere di La 7 Pennacchioli. L’incontro da subito si è mostrato tecnicamente valido e con il giusto piglio le due compagini hanno cercato la vittoria finale. A spuntarla è stata la rappresentativa degli Sponsor con il punteggio di 4 a 3.

Alle 20.30 in campo l’ultimo incontro della serata, quello della categoria Open tra la formazione della Rai e la formazione del Tempo. La Rai, già vincitrice del titolo due anni fa, è al completo con anche De Sisti che quest’anno non ha potuto dare in pieno il suo sostegno ma che questa sera non poteva mancare. Il Tempo dopo le storiche edizioni vinte negli anni ’80 e ’90 ritrova la finale se vogliamo inaspettatamente o meglio senza alcun pronostico a suo favore nonostante un ruolino di marcia che l’ha portata a giocarsi alla grande i play off.

ORE 20.00    RAI – TEMPO   1 – 1  d.t.s. 2 – 1

La formazione capitanata da Austini, anche grazie alla freschezza di età dei suoi componenti, inizia l’incontro con il piede sul gas. Vuole impostare la gara e manda subito al tiro il suo bomber Calicchia ma in porta con la Rai c’è un certo Marietti che è difficile da superare. Continua la pressione del Tempo e la Rai ancora un po’ timida gioca di rimessa. Quando prova ad affondare lascia un pericoloso contropiede a Serafini che a tu per tu con l’estremo della Rai mette fuori. Si lotta a centrocampo e ogni palla rubata può essere buona per l’azione decisiva, le difese però sono molto attente. Cecchetti da una palla riconquistata a centrocampo parte in azione personale colpisce di punta per anticipare il portiere ma mette di poco fuori. Il gol del Tempo arriva con una azione corale , palla a Frullini che dalla destra insacca. Il vantaggio mette entusiasmo al Tempo ma la Rai riesce subito a riagguantare il pareggio grazie a Trapanotto che tocca a Visco il quale in scivolata trova l’angolino basso e supera Palizzotto. Parità ristabilita le due squadre ricominciano ad annullarsi. La paura di riprendere gol fa frenare gli attacchi. Calicchia è lasciato da solo all’attacco del Tempo vedersela con Barcariol. Sarà un duello senza limiti di colpi. Entrambi ammoniti. Poco prima della fine del primo tempo sfiora il gol Cecchetti dopo una azione personale e traversa.

Il secondo tempo vede le due squadre giocarsela bene ma entrambi un po’ contratte. Le difese la fanno da padrone. Limpide azioni da gol sono poche. Molti uno contro uno. De Sisti prova a aumentare il ritmo, botta da fuori ma Palizzotto para. La Rai ha un paio di occasioni con punizioni dal limite ma non riesce a passare in vantaggio. Il Tempo continua ad essere pericolo prevalentemente con Calicchia. L’incontro si chiude sull’uno a uno. Si deve continuare con i supplementari. Il Tempo inizia il primo tempo a testa bassa, vuole sorprendere la Rai ma in due azioni consecutive fallisce di niente. E’ però la Rai che con Signorelli ruba palla a centrocampo e dalla tre quarti fa partire un bolide che si insacca all’incrocio dei pali della porta difesa da Palizzotto. E’ Gol e la grande esultanza degli uomini Rai. Nel secondo tempo la Rai si mette a protezione del vantaggio, il Tempo cerca ora di accelerare le operazioni con anche nervosismo e proprio da una azione mancata Calicchia prende

secondo giallo che lo esclude dagli ultimi minuti dell’incontro lasciando la sua squadra in 4 per due minuti. La Rai cerca di chiudere l’incontro senza però mai impensierire la porta avversaria. I minuti passano e arriva anche il triplice fischio che vede proclamare la Rai Campione della Trentesima Edizione. I complimenti però vanno ad entrambi le compagini che hanno dato vita ad un incontro degno di una finale per i 30 anni del Grandi Firme.

GRANDI FIRME TIM …la sfida continua!

Al lato del campo, come ormai da anni, il nostro Fornitore Ufficiale Sapori Catering ha allestito un’area per offrire un veloce buffet. A seguire Roberto Petrucci ha condotto la cerimonia delle premiazioni chiamando sul palco tutti i partecipanti risultati vincitori e alcuni dei rappresentanti delle aziende sponsor per la consegna dei trofei a loro abbinati. Si comincia con il premiare i migliori esordienti delle due categorie .

MIGLIORE ESORDIENTE Categoria OPEN premio abbinato a RADIO SEI è andato a Roberto MARCHESI di SKY SPORT.

MIGLIORE ESORDIENTE OVER 40 premio abbinato a RETE SPORT a Massimo D’ADAMO del CORRIERE DELLO SPORT

Trofeo GESTO TECNICO premio abbinato a SAPORI CATERING per Daniele LO MONACO di SKY SPORT Trofeo CAPITANO MIO CAPITANO Over 40 premio abbinato a EYE ritirato da Fabrizio INNOCENTI di ANSA

Trofeo CAPITANO MIO CAPITANO Open premio abbinato a EYE ritirato da Alessandro AUSTINI del TEMPO Trofeo MIGLIOR PORTIERE Over 40 premio abbinato a OTTICA BATISTI andato a Marcello LARDO – CORSPORT

Trofeo MIGLIOR PORTIERE Open premio abbinato a SAFILO andato a Vincenzo D’AVINO del MESSAGGERO Trofeo MIGLIOR DIFESA Open premio abbinato a SIXTUS Squadra del MESSAGGERO

Trofeo MIGLIOR DIFESA Over 40 premio abbinato a SIXTUS Squadra della RAI

Trofeo MIGLIORE ATTACCO Open premio abbinato a TELEPERFORMANCE andato alla Squadra della GAZZETTADELLO SPORT

Trofeo MIGLIORE ATTACCO Over 40 premio abbinato a TELEPERFORMANCE andato alla Squadra della RAI

Trofeo CAPOCANNIERE Open premio abbinato a TELEPERFORMANCE andato a Alessio CALICCHIA

Trofeo CAPOCANNONIERE Over 40 premio abbinato a TELEPERFORMANCE andato a Alessandro SPARTA’ Trofeo MIGLIORE CAMPO Open premio abbinato aGIOCO DEL LOTTO andato a Alessio MARCHEGGIANO – GAZZETTA DELLO SPORT

Trofeo MIGLIORE IN CAMPO Over 40 premio abbinato a GIOCO DEL LOTTO andato a Stefano ORSINI – RAI Trofeo “HI PERFORM” – offerto da Q 8 andato a Michele GALVANI – RAI e MESSAGGERO

Si passa ora alla premiazione delle squadre vincitrici TROFEO TIM SECONDO CLASSIFICATO categoria Over 40 conquistato dalla Squadra CORRIERE DELLO SPORT

TROFEO TIM PRIMO CLASSIFICATO categoria Over 40 conquistato dalla Squadra GAZZETTA

TROFEO TIM TERZO CLASSIFICATO categoria OPEN conquistato dalla Squadra MESSAGGERO

TROFEO TIM SECONDO CLASSIFICATO categoria OPEN conquistato dalla Squadra TEMPO

TROFEO TIM PRIMO CLASSIFICATO categoria OPEN conquistato dalla Squadra RAI

IlGrandiFirmeTIMèanchesocial:oltrealsito www.torneograndifirme.com/ sulla pagina ufficiale di Facebook sarà possibile commentare, taggare, postare, condividere tutte le notizie e per twittare #gftim; inoltre spot, notizie e curiosità ogni giorno sulle frequenze 105.600 di Retesport e 98.100 di Radiosei.

Si ringrazia il Title Sponsor TIM, i Main Sponsor LOTTOMATICA con IL GIOCO DEL LOTTO, il Gruppo TELEPERFORMANCE, lo Sponsor Tecnico EYE Sport, i Fornitori Ufficiali SIXTUS Italia con TOPSIX, SAPORI Catering, SAFILO, OTTICA BATISTI, la Voce Ufficiale RETESPORT e RADIOSEI, il Media Partner PROFESSIONE CALCIO.

Organizzazione a cura di PF EVENTI. Ufficio Stampa Roberto Petrucci cell. 333.6711225 PF EVENTI

info@torneograndifirme.com

Comitato Organizzatore Resp. Franco CORAPI cell. 3393631040

222